FBTi

Federazione Bocciofila Ticinese

CdT - 31 OTT 2017 - FBTi I tre nuovi campioni ticinesi

FBTi I tre nuovi campioni ticinesi


Ryan Regazzoni (U12), Noah Martini (U15) e Ryan Delea (U18) vincono a Riva Splendida giornata di gioco, sport e amicizia malgrado la partecipazione ridotta


Ryan Regazzoni, Noah Martini e Ryan Delea sono i vincitori dei Campionati ticinesi giovanili che si sono disputati sabato pomeriggio a Riva San Vitale. Il primo si è imposto nella categoria Under 12 e tale sarà ancora il prossimo anno. Il secondo tra gli Under 15 e il terzo tra gli Under 18.
Da anni, oramai, il ragazzino della Sfera domina tra i suoi giovanissimi compagni salvo qualche raro inciampo. Ha verve e carattere. Lo accompagna sempre una famiglia intera e orgogliosa: genitori, nonni, zii e quant’altri ancora. Anche questo è uno stimolo in più.
Bravi e in netta crescita sono stati gli avversari saliti con lui sul podio: da Jacopo Faul, che a Rancate aveva vinto il titolo svizzero, a Lorenzo Pettinato e Riccardo Bergomi, un peperino che prima o poi assaggerà il dolce gusto del successo.
E bravi pure Geremia Ceppi e Julian Ferrari la cui partecipazione al torneo è certamente una tappa importante nel loro percorso di crescita umana e sportiva. È sempre molto bello vedere protagonisti i più piccini, con le loro caratteristiche, l’impegno e le emozioni che sanno spesso trasmettere a parenti e appassionati.
Al titolo svizzero Noah Martini ha aggiunto quello ticinese. Legato da stretta parentela alla saga dei Reina di Agno, Noah porta con molta dignità la maglia rossonera del club ceresiano. E la porta quasi sempre anche quando si giocano tornei non giovanili come il Campionato ticinese dei club nel quale il giovane di Osogna è stato sempre schierato.
Ottimo secondo, come in giugno a Rancate, Danny Dadò, il promettente valmaggese di Cavergno. I derby tra Noah e Danny sono sempre partite combattute e intrise di un fascino particolare. Sarà bello riviverli anche in futuro.
Ha sfiorato il podio la brava Elisa Bianchi, che sperava di poter disputare la finale sulla corsia amica di Riva, finita terza insieme con Numa Cariboni, il rappresentante del nucleo giovanile della Libertas. Giona Nonella e Mattia Maggi hanno completato il cast degli Under 15.
Il lungo – un metro e novanta e oltre, mamma mia! – Ryan Delea, al debutto con la maglia della Torchio, si è imposto tra i più grandi. Ha superato in finale Alessandro Eichenberger. Sul podio pure Giacomo Cariboni, l’altro prezioso giovane di Camorino.


Dal CdT del 31 OTT 2017

BUY DOXYCYCLYNE ONLINE CHEAP DOXYCYCLYNE
buy Dapoxetine onlineDapoxetine