FBTi

Federazione Bocciofila Ticinese

laRegione - 29 APR 2019 - Crescono, giocano e si divertono

Crescono, giocano e si divertono


Domenico Mantegazzi presidente della società Rivense e fresco di nomina nel Comitato Fsb ci aveva orientato sull’attività della scuola bocce presente in paese.

Così in concomitanza del periodo senza gare dovuto alle festività pasquali, abbiamo pensato di tastare il polso a Giovanni Faul responsabile del settore giovanile.

«Gli incontri con i ragazzi sono fissati tutti i mercoledì dalle 16 alle 18 e sabato dalle 10 alle 12. Noi accogliamo regolarmente tutti coloro che si interessano allo sport bocce, dai 9 ai 18 anni.

Tanti sono venuti anche solo per provare, e sono rimasti. Ne fa fede il percorso tecnico di Alice Bernaschina che ha bruciato letteralmente le tappe e si è meritata la selezione al recente Campionato mondiale. Di lei – prosegue il nostro interlocutore – si sentirà spesso parlare.

Oggi assieme all’amico Luigi Bergomi siamo felici di avere un gruppetto di ragazzi promettenti: crescono, giocano, si divertono (nella foto da sinistra in piedi Enea, Matteo, Riccardo e Aramis, accosciati Simone e Jacopo). Sono orientati sulla teoria, sul gioco punto, raffa e volo, sul comportamento nel viale, l’arbitraggio e i vari regolamenti. Ad ogni ragazzo è stata donata una quadretta di bocce, la divisa e poi hanno il piacere di condividere momenti aggregativi con i soci e sostenitori: una sera c’è la pizza, un’altra la spaghettata. A Riva San Vitale c’è entusiasmo – conclude Faul – anche perché il giovane Jacopo ha già conseguito risultati decisamente brillanti sia ai Campionati nazionali che ticinesi. Negli imminenti confronti ufficiali avrà modo di confermare tutti i suoi progressi tecnici».

 

Per informazioni: 076 576 61 93 oppure posta elettronica

 

dal giornale laRegione Ticino del 29 APR 2019

http://1canadianantibiotics.com/buy-doxycyclyne-online/ http://1canadianantibiotics.com/
http://canadianbestpills.com/buy-dapoxetine-online-cheap/ http://canadianbestpills.com/