laRegione - 03 GIU 2019 - Titoli a Regazzoni, Faul e Cavadini

Titoli a Regazzoni, Faul e Cavadini

 

 

Giovedì al Ponte Vecchio si sono tenute le fasi finali dei Campionati ticinesi delle categorie under 12, 15 e 18. Naturalmente le eliminatorie si sono svolte anche nelle corsie di Biasca, Castione, Gordola e Locarno ma tutto ha funzionato molto bene grazie alla direzione di Emilio Tunesi. Fra i giovani si annota tantissimo entusiasmo e desiderio di migliorare in tutti i sensi, così da poter raggiungere i traguardi già tagliati dai vari Eichenberger, Gianinazzi, Delea, Bernaschina, Riso, Ferrazzini e Valsangiacomo. Dopo le tre finali alcune considerazioni: fra gli under 12 va evidenziata la quarta vittoria consecutiva di Ryan ormai diventato molto più di una promessa. Fra i 15 la bella impresa di Jacopo che batte il favorito Giona proprio sul suo viale e per finire la sorpresona della giornata con Giorgia che fra gli under 18 manda ko il quotato Noah. A Camorino si è saputo che la commissione giovanile propone la seconda edizione del Campus estivo dal 22 al 26 luglio a Lugano: iscrizioni entro il 15 giugno. Prima delle premiazioni Eros Bruschi ha tenuto a ringraziare la Banca dello Stato e la Società dei commercianti di Giubiasco per il grande sostegno. Per finire queste le classifiche ufficiali. Under 12: 1. Ryan Regazzoni (Sfera), 2. Lorenzo Pettinato (Cercera) risultato 12-3, seguono Gilberto Traversa (Lugano) e Davide Soldini (Lugano). Under 15: 1. Jacopo Faul (Riva San Vitale), 2. Giona Nonella (Libertas) risultato 1210, 3. Gioele Bianchi (Centrale) e Genny Agustoni (Cercera). Under 18: 1. Giorgia Cavadini (Cercera), 2. Noah Martini (Agno) risultato 12-3, seguono Mattia Maggi (Cercera) ed Emma Camponovo (Ideal).

 

Dal giornale laRegione Ticino del 03 GIU 2019