CG - Regolamento Commissione Giovani

Regolamento della Commissione Giovanile (CG)

Articolo 1

NORME GENERALI

1.1
Ai sensi dell’articolo 45/46 dello statuto FBTi, il Comitato Direttivo FBTi (CD-FBTi) nomina la Commissione Giovani (CG).

1.2
La CG è composta dal presidente e da altri membri, da cinque a undici, uno dei quali è membro del CD-FBTi.

1.3
La durata del suo mandato è equiparata a quella del CD-FBTi.

Articolo 2

COMPITI DELLA CG

2.1
La CG funge da consulente del CD-FBTi per tutta l’attività giovanile del comprensorio FBTi. Essa sovrintende e autorizza tutte le manifestazioni giovanili che si svolgono in tale comprensorio sotto l’egida FBTi, compresi i Campionati Ticinesi giovanili.

2.2
La CG tiene aggiornata una cartoteca con gli indirizzi di tutti i giovani tesserati o meno presso la FBTi. La medesima sarà messa a disposizione agli enti che organizzano manifestazioni giovanili.

2.3
La CG prepara il calendario annuale delle manifestazioni giovanili. Le società che desiderano organizzare una manifestazione devono annunciarla tempestivamente alla CG.

2.4
Essa è responsabile dell’organizzazione e/o collabora all’organizzazione delle manifestazioni giovanili.

2.5
La CG sovrintende alle operazioni di sorteggio e a ogni aspetto tecnico delle manifestazioni giovanili.

2.6
La CG promuove ogni iniziativa utile (manifestazioni, campagne pubblicitarie, ecc.) all’avvicinamento dei giovani al gioco e allo sport delle bocce. Essa organizza e promuove i corsi di preparazione e di aggiornamento destinati ai giovani.
La CG è responsabile dell’organizzazione di corsi specifici finalizzati alla formazione di monitori ufficiali.

2.7
La CG prepara ogni anno un rapporto sull’attività svolta all’attenzione dell’Assemblea FBTi.

Articolo 3

FIANZIAMENTO

3.1
La CG dispone di un budget annuo che sarà alimentato dal contributo diretto della FBTi (tramite lo Sport-Toto o altre fonti), da eventuali sponsor e dall’introito di iniziative intraprese direttamente dalla CG medesima. È possibile la richiesta di un contributo ricorrente ai Club.

3.2
Entro il 31 dicembre la GC allestisce, all’attenzione della FBTi, un preventivo di spesa per l’anno successivo. Entro la fine di febbraio, la CG presenta un consuntivo dell’anno precedente.

3.3
Iniziative non sottoposte e non preventivamente autorizzate della CG escludono la sua responsabilità e non saranno corrisposte.

Articolo 4

MANIFESTAZIONI

4.1
In nessuna delle gare giovanili può essere corrisposto un premio in denaro.

4.2
A tutti i partecipanti sarà corrisposto un dono-ricordo.

4.3
Deve essere previsto un pranzo in comune.

4.4
Le gare giovanili saranno organizzate prevedendo il turno preliminare a terzine (o a gruppi). Il turno finale può essere a eliminazione diretta.

Articolo 5

CAMPIONATI TICINESI

5.1
La partecipazione ai CT delle categorie Juniori e Ragazzi è limitata ai tesserati FBTi. La partecipazione ai CT della categoria Esordienti è aperta a tutti. Il lancio gara, il sorteggio e il programma saranno inviati ai Club e al domicilio dei giovani interessati.

5.2
Saranno premiati i primi 4 classificati con coppe o medaglie. A dipendenza del numero degli iscritti la CG può prevedere delle eccezioni.

5.3
Ai partecipanti sarà corrisposto un dono-ricordo.

5.4
La CG offre il pranzo ai giovani partecipanti.

5.5
Il Campionato Ticinese si disputa individualmente, secondo il regolamento di gioco FSB. La CG può prevedere eccezioni.

5.6
La premiazione è prevista sul podio.

Articolo 6

CATEGORIE E FASCE D’ETÀ

6.1
Valgono i Regolamenti della Federazione Svizzera Bocce.

 

Il presente regolamento entra in vigore il 1° gennaio 2007

 

Una versione PDF scaricabile la trovate a questo Link

where to buy nolvadex http://infodrugsrx.com/buy-cheap-generic-nolvadex.html nolvadex for sale cheap
prednisone no prescription
buy Dapoxetine onlineDapoxetine
Blowjob