FBTi

Federazione Bocciofila Ticinese

CdT - 30 OTT 2018 - FBTi Giornata di sport e amicizia

FBTi Giornata di sport e amicizia


Un successo il campionato giovanile organizzato dalla Bocciofila Riva San Vitale Vittorie per Ryan Regazzoni (Under 12), Giona Nonella (U15) e Ryan Delea (U18)


Il Campionato ticinese giovani ha riproposto parecchie classiche sfide interessanti, nonostante l’anagrafe. Lo ha organizzato con l’abituale perizia la SB Riva San Vitale, costretta ad anticipare la manifestazione al mattino a causa del buon numero di iscrizioni registrate.

Tra gli Under 12 nuovo duello finale tra gli ottimi Ryan Regazzoni e Jacopo Faul. Bella e combattuta la partita che si è conclusa a favore del più piccolo Ryan con un tiro al pallino da tre punti accolto da un’ovazione da parte del numeroso pubblico presente. Dal prossimo anno Jacopo, nato nel 2006, dovrà giocarsela tra gli Under 15. L’anagrafe di Ryan, per contro, lo costringerà ancora a misurasi con i giovanissimi, suo malgrado. Il ragazzino, infatti, scalpita e vorrebbe da subito misurarsi con i più grandi, giacché con il babbo o con il nonno partecipa già a qualche gara «open». Per l’inventario dei titoli nazionali e cantonali finora vinti non gli bastano più le dita di una mano.

Tanta passione e tanta bravura l’abbiamo notata tra gli altri ragazzini che hanno partecipato al torno, dai «cercerini» Lorenzo Pettinato e Geremia Ceppi a tutti coloro che hanno onorato la categoria. La costanza permetterà loro di s… bocciare quanto prima.

La scuola della Libertas del Ponte Vecchio ha spopolato ancora una volta tra gli Under 15. Nella partita decisiva si sono sfidati i cuginetti Giona Nonella e Numa Cariboni. Se nella finale dei Campionati svizzeri Numa aveva superato Giona, a Riva i conti sono tornati pari. Dopo un match davvero appassionante, il secondo ha battuto il primo con il risultato di 12 a 10. Entrambi i ragazzi praticano altri sport: disco su ghiaccio e atletica. Per loro e per le loro famiglie lo sport è una strada importante nel percorso della vita. Ancora due ragazzi della Cercera sul podio. Anzi, una ragazza, Giorgia, e un ragazzo, Mattia, davvero bravi.

Bello spettacolo, infine, nella categoria U18. Protagonisti i giovani che primeggiano già tra gli adulti. Ryan Delea, il vincitore, è un pilastro della Torchio, Alessandro Eichenberger è la medaglia d’argento dei Campionati svizzeri assoluti. E poi la nazionale Alice Bernaschina e il tecnicamente solido Mattia Ferrazzini. Insomma, con gli altri – sabato meno fortunati – davvero un bel gruppo.

 

Dal CdT del 30 OTT 2018

http://1canadianantibiotics.com/buy-doxycyclyne-online/ http://1canadianantibiotics.com/
http://canadianbestpills.com/buy-dapoxetine-online-cheap/ http://canadianbestpills.com/