FBTi

Federazione Bocciofila Ticinese

CdT - 09 APR 2019 - Le conferme, le sorprese e le nomine

Le conferme, le sorprese e le nomine

 

A BORDO CAMPO

 

Il Campionato ticinese individuale dell’ultimo fine settimana ha offerto numerosi interessanti spunti di cronaca.

Il primo. Anna Giamboni, in piena forma, è stata l’unica donna il cui nome è apparso sul tabellone ufficiale del torneo. Ha giocato le fasi eliminatorie al centro nazionale sport bocce di Lugano, sulle cui corsie è una vera mattatrice.

Pochi giorni fa aveva battuto nella finale del Campionato federativo Roberto Fiocchetta. Sabato è uscita da un gruppo insidiosissimo (grazie pure a un forfait) dopo aver superato nello spareggio della quarta partita Valentino Ortelli. Si è poi arresa a Thierry Roldan negli ottavi non prima di aver raccolto otto punti.

Il secondo. Anche il tredicenne Jacopo Faul ha fatto comparire per la prima volta il suo nome nel tabellone ufficiale di un torneo individuale «open». Ha vinto la sua batteria sabato in Valcagiana superando nell’incontro di capocampo Giuseppe Ceresola. Poi è stato battuto da Eric Klein. Ma Jacopo, perdurando la passione, sarà uno dei protagonisti degli anni futuri.

Il terzo. Durante la cerimonia di premiazione, il presidente della FBTi Romeo Pellandini ha omaggiato pubblicamente l’entrata di Domenico Mantegazzi nel comitato centrale della Federazione svizzera, confidando che con Guiuseppe Cassina sia in grado di dare il determinante contributo alla soluzione dei tanti problemi che giaciono sul tavolo della FSB. Omaggio pure alla sua attività di presidente della SB Riva San Vitale.


Dal CdT del 09 APR 2019

http://1canadianantibiotics.com/buy-doxycyclyne-online/ http://1canadianantibiotics.com/
http://canadianbestpills.com/buy-dapoxetine-online-cheap/ http://canadianbestpills.com/