FBTi

Federazione Bocciofila Ticinese

CdT - 28 MAG 2019 - Locarno Bel successo della Sfera

Locarno Bel successo della Sfera

 

Roberto Fiocchetta e Ferdinando Paone dominano il Gran Premio «Città di Locarno» Ottima la prova dei locarnesi Morgan Agazzi e Rossano Catarin, battuti solo in finale


Un Ferdinando Paone in grande spolvero e un Roberto Fiocchetta su ottimi livelli hanno dominato il Gran Premio «Città di Locarno», la gara nazionale sopracenerina organizzata dalla Stella.

Il frontaliero della Sfera è stato un vero mattatore. Nel ruolo di colpitore ha fatto registrare percentuali altissime attaccandosi spesso e felicemente ai pallini e puntando con eccezionale precisione. Il tutto sempre con la mano e il braccio destri. Ha dettato costantemente il gioco ed è stato molto esigente nei confronti del suo partner. Un vero leader.

Il quale partner lo ha assecondato con poche sbavature e garantendo alla formazione luganese il meritato successo.

Fatto salvo il bell’incontro dei quarti contro Christophe Klein e Thierry Roldan, i punteggi della galoppata di Paone e Fiocchetta sono stati schiaccianti.

Due formazioni della Stella Locarno hanno lottato con tenacia per onorare la loro gara e per giungere più in alto possibile. Si sono incontrate in semifinale e hanno dato vita a una fratricida sfida, incerta e tiratissima, fino all’ultima boccia giocata. Hanno vinto, per finire, Morgan Agazzi (l’ottimo frontaliero della Stella) e Rossano Catarin. I due, in precedenza, avevano eliminato con il medesimo punteggio di 12 a 5 nientemeno che Marco Zanotta con Aldo Giannuzzi e Rodolfo Peschiera con Maurizio Dalle Fratte. Anche Marco Casella e Tiziano Catarin sono stati bravissimi.

Terzi pure Alessandro Eichenberger e Aramis Gianinazzi, i giovani che venerdì si erano già imposti a Coldrerio.

L’offensiva della San Gottardo, intesa a incrementare il già cospicuo vantaggio nella classifica a squadre del premio FSB, è stata arginata allo stadio dei quarti di finale. Nelle reti piazzate dagli avversari sono infatti state impigliate tutte le tre formazioni uscite dai gironi preliminari. Il club mantiene comunque saldamente la sua leadership nazionale.

Tra i patrocinatori del «Città di Locarno» figura anche Carlo Boffa, privato cittadino fresco ottantenne. Carlo Boffa ha legato la sua vita al gioco e allo sport delle bocce e alla Stella Locarno in particolare. Per questa ragione è stato degnamente festeggiato in occasione della cerimonia di premiazione del torneo nazionale. Un riconoscimento meritatissimo.

 

Dal CdT del 28 MAG 2019

http://1canadianantibiotics.com/buy-doxycyclyne-online/ http://1canadianantibiotics.com/
http://canadianbestpills.com/buy-dapoxetine-online-cheap/ http://canadianbestpills.com/